Devo etichettare i miei prodotti con le date di scadenza?

I consumatori statunitensi spesso cercano le date di scadenza quando decidono se un prodotto può essere consumato o utilizzato in sicurezza. Le date compaiono su molti prodotti, ma la Food and Drug Administration (FDA) statunitense non regola la maggior parte di queste date, quindi il loro significato si basa sull’interpretazione del produttore. I prodotti che non richiedono date possono includere date che indicano quando il produttore ritiene che la qualità diminuirà e non necessariamente che un prodotto non sia sicuro oltre tale data.

Tuttavia, la FDA regola le date di scadenza di alcuni prodotti in modo più rigoroso. Anche all’interno dello stesso settore, i requisiti di data possono variare a seconda del prodotto. Tali requisiti possono includere il rispetto di un particolare formato.

Ottenere assistenza per la conformità FDA.

Gli specialisti normativi di Registrar Corp possono aiutarti a rivedere l’etichetta del tuo prodotto per verificarne la conformità alla FDA.

Per ulteriori informazioni, chiamaci al numero +1-757-224-0177, inviaci un’e-mail al numero info@registrarcorp.como chatta con un Consulente normativo 24 ore su 24 all’indirizzo www.registrarcorp.com/livechat.

Ottenete assistenza

Il tuo prodotto ha bisogno di una data di scadenza? Continua a leggere per conoscere i requisiti delle etichette della data di scadenza per alcuni prodotti regolamentati dalla FDA.

La

Food FDA generalmente non richiede ai produttori di includere una data di scadenza sull’etichetta di un prodotto alimentare. Le aziende possono scegliere di includere una data di scadenza su un’etichetta volontariamente se desiderano informare i consumatori del periodo di tempo in cui un prodotto può mantenere qualità e sapore.

Se un produttore sceglie di applicare un’etichetta data, l’etichetta non può includere informazioni false o fuorvianti. La data non deve essere approvata poiché si tratta di una stima della qualità e le aziende non devono fornire una giustificazione per il modo in cui hanno scelto la data.

La legge federale non richiede date di scadenza sulla maggior parte degli alimenti, anche se le normative a livello statale possono richiedere date su determinati alimenti.

Tuttavia, la FDA richiede che le etichette dei prontuari per neonati contengano una data di scadenza. I produttori devono includere una data di scadenza sulla formula per neonati e devono confermare la data per essere un’indicazione accurata della durata della qualità accettabile del prodotto, mantenendo una quantità non inferiore a una quantità minima di tutte le sostanze nutritive elencate.

Gli integratori

FDA non richiedono che le etichette degli integratori alimentari includano una data di scadenza, ma i produttori possono includerne una a condizione che le informazioni non siano fuorvianti.

Cosmetici

Attualmente, la legge federale non richiede ai produttori di cosmetici di stampare le date di scadenza sulle etichette dei prodotti cosmetici. I produttori spesso includono un simbolo “periodo dopo l’apertura” (PAO) sulla confezione per indicare per quanto tempo un consumatore deve utilizzare il prodotto, ma ciò è volontario.

La

FDA richiede ai farmaci di riportare un’etichetta che includa una data di scadenza sia sulla confezione interna che su quella esterna. La data deve indicare il “periodo di tempo durante il quale il prodotto è noto per rimanere stabile, il che significa che mantiene la sua resistenza, qualità e purezza quando viene conservato secondo le sue condizioni di conservazione etichettate”. Alcuni farmaci sono esenti; i farmaci omeopatici e quelli senza limitazioni di dosaggio stabili da almeno tre anni non devono riportare una data di scadenza.

I produttori di farmaci devono determinare la data di scadenza di un prodotto farmaceutico attraverso dati di test di stabilità che dimostrino che il prodotto soddisfa gli standard applicabili di concentrazione, qualità e purezza durante il periodo di tempo proposto e in base alle condizioni di conservazione proposte.

Dispositivi medici

In generale, la FDA non richiede che la maggior parte dei dispositivi medici riporti un’etichetta indicante una data di scadenza. Se un determinato componente di un dispositivo non è utile oltre una certa data, la FDA può richiedere che l’etichetta indichi tale data.

I dispositivi diagnostici in vitro sterili e non sterili devono includere una data di scadenza o altre indicazioni sulla qualità del dispositivo al momento dell’uso.

Se l’etichetta di un dispositivo include una data di scadenza, il produttore deve condurre test di stabilità per determinare il periodo di tempo in cui il dispositivo è adatto all’uso previsto se conservato secondo le istruzioni dell’etichetta. La data di scadenza, la data di produzione o qualsiasi altra data per attirare l’attenzione dell’utente devono includere l’anno, la data e il mese nel seguente formato: aaaa-mm-gg.  Ad esempio, il 6 febbraio 2019 deve apparire sull’etichetta come 2019-02-06. Un dispositivo può essere esente da questa normativa di formattazione se si tratta di un prodotto combinato che reca correttamente un numero del National Drug Code (NDC) o un prodotto elettronico per Radiological Health (che è soggetto alle normative di formattazione della data di produzione per i dispositivi medici elettronici).

Ottenere assistenza per la conformità FDA.

Gli specialisti normativi di Registrar Corp possono aiutarti a rivedere l’etichetta del tuo prodotto per verificarne la conformità alla FDA.

Per ulteriori informazioni, chiamaci al numero +1-757-224-0177, inviaci un’e-mail al numero info@registrarcorp.como chatta con un Consulente normativo 24 ore su 24 all’indirizzo www.registrarcorp.com/livechat.

Ottenete assistenza

Don’t wait! Renew your
FDA registration today.

Registrar Corp will help you re-register with FDA quickly and properly.

For more assistance with FDA regulatory requirements, call: +1-757-224-0177, email: info@registrarcorp.com, or chat with a Regulatory Advisor 24-hours a day: www.registrarcorp.com/livechat.

single-box-image

Subscribe To Our News Feed

To top